Il richiamo

Pubblicato: 24 marzo 2007 in Non parcheggiare nei luoghi comuni

Non so se ne sentite pure voi la voce, sono tempi in cui grandi buchi nella terra stanno comparendo, aprendosi spontaneamente e scoprendo orrendi segreti sepolti dal tempo

Oppure scavati da esseri ormai privi di volontà

Qualcuno si sta chiedendo il perché, ma è tardi, molto tardi.

Annunci
commenti
  1. Simo ha detto:

    Hanno trovato una statua della libertà sepolta in un buco sotto Guatemala City?

  2. Flavio ha detto:

    No, ci hanno trovato un mostro Aniba solo vagamente somigliante alla statua della libertà, che dopo essersi stiracchiato ha chiesto di un certo Hiroshi.

  3. miki ha detto:

    Che poi è tipico dei meganoidi mostrarsi con sembianze ispirate da altri mostri per tentare di confondere Banjo.

  4. Simo ha detto:

    Mi domando se piuttosto il buco non sia stato piuttosto scavato per farci stare dentro il Trider G7.
    Per scoprirlo, basterebbe informarsi sui piani per il recupero della zona: se ci costruiscono un parco giochi con fontana è il Trider senz’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...