Piccole centrali elettriche crescono

Pubblicato: 9 maggio 2007 in Architettura, Consigli
Tag:,

Sottotitolo: attacco solare: energia!

Miki oggi è in piena deriva ambientalista.

Un nuovo tipo di centrale solare è stata attivata alle porte di Siviglia: si tratta di una torre alta una quarantia di piani sulla quale 600 enormi specchi convogliano la luce del sole portando la temperatura a circa 400 gradi e permettendo così di generare abbastanza vapore acqueo da fornire energia elettrica a circa 6000 case. Pare che l’evoluzione delle tecnologie utilizzate porterà nei prossimi cinque anni ad un abbattimento dei costi, ora l’energia prodotta costa circa il triplo di quella prodotta da centrali a combustione, e, soprattutto, ad un innalzamento di un fattore 100 della quantità di energia prodotta. Nel calcolo dei costi naturalmente non è stata fatta alcuna valutazione di impatto ambientale che in questo caso, paesaggio a parte (ovviamente è qui che i verdi metterebbero il veto come lo stanno mettendo a centrali eoliche in giro per l’Italia), è nullo.
Qui trovate il servizio della BBC.

Via Architecture My Ninja Please.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...