Essere capaci

Pubblicato: 23 maggio 2007 in Bella Italia
Tag:,

Riprendo un bellissimo post dal sito di Grazia:

E così c’era una pistola e c’era una mano che la stringeva. L’attore ironizzava sulla possibilità che la pistola potesse essere finta, o finta l’intenzione di utilizzarla, ma magari no, chissà, e poi spiegava che a un certo punto, al buio, avrebbe iniziato a contare e a far ruotare la mano davanti a se. Al tre avrebbe sparato. Qualcuno di sicuro sarebbe morto. Noi avremmo provato l’emozione più folle della nostra vita. Ci saremmo sentiti vivissimi.
Certo, a loro avrebbero dato trent’anni di carcere (che probabilmente sarebbero diventati sedici in appello), ma sai quanta pubblicità?! E il giorno dopo io avrei potuto dire di aver assistito a qualcosa di straordinario (oppure ci sarebbero stati i miei funerali).
Dopo dieci minuti di questo discorso un po’ di tensione era salita davvero tra noi, ed è stato a questo punto che le luci si sono spente e l’attore ha cominciato a contare.
“Uno. Due. Tre.”
Le luci si riaccendono. Silenzio.

“…Mi dispiace ma anche questa sera, signori, a teatro non è successo niente.”

Per notare che anche nel nostro Grande Teatro Condiviso in questi ultimi quindici anni non è successo niente.

Raccomandazione 1: Antonella o Filippo.

Raccomandazione 2: ehi voi del blog di Grazia, perché non mettete a posto l’encoding????

Annunci
commenti
  1. marco ha detto:

    Che cos’ha il nostro encoding che non va, di Grazia?

  2. miki ha detto:

    Le risposte sono due. Dal punto di vista del purista del linguaggio, sull’utilizzo della virgoletta girata di là, che io non so nemmeno dove si trova sulla tastiera, o dell’apicetto girato di là, o di qualunque altro carattere ammesso e permesso dalla nostra lingua non c’è proprio nulla da dire, ognuno anzi fa come meglio crede, è tutta ricchezza, biodiversità se vuoi. Dal punto di vista degli standard web, invece, http://feedvalidator.org/check?url=http://feeds.feedburner.com/grazia .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...