L’enorme costo sociale della mera esistenza di Microsoft sul pianeta

Pubblicato: 11 ottobre 2007 in I brividi del sistemista Windows
Tag:,

Non voglio accendere nessuna guerra, il fatto che io pensi che i sistemi Windows siano una merda non è un segreto, il fatto che MS abbia contribuito a diffondere i computer nel mondo non è in discussione. Però ho avuto due esperienze, tutte oggi (erano secoli che non avevo due esperienze tutte nello stesso giorno), che dovrebbero chiarire alcuni dei motivi per cui in questo momento storico il governo (e i matusa) dovrebbero PROTEGGERCI da Microsoft e non fare affari con loro.

Vado a fare un’assistenza. Ci sono alcuni PC nuovi di zecca con Vista Home Premium che non vanno in rete, tre su sette, una buona media. A parte i nervi che ti saltano usando Vista, sembra che questo fenomeno sia tutt’altro che isolato. E penso, ma riuscite ad immaginare quanti soldi le aziende stanno spendendo in tutto il mondo per pagare gente come me che vada a mettere a posto sistemi operativi schifosi e difettosi? Mi sembra un costo spaventoso ed ingiustificato, non stiamo parlando di tecnici che si impegnano a far fare a strane macchine strani ed esoterici compiti. Stiamo parlando di macchine che non fanno (a tappeto) una delle cose oggi più semplici, andare in rete.
Nel frattempo mi telefona un amico, è in tribunale. Gli amici finanzieri hanno fatto una visita alla sua azienda armi in pugno e coltello alla cintola, trenta e passa PC, ed hanno trovato che su tre ci sono installate versioni di Office senza licenza. questo succedeva cinque anni fa, oggi c’era il processo, eh già perché per questa roba si va dentro. Provate ad immaginarvi una rete di 30 PC, una qualche milionata di lire già pagata a MS in licenze, tre computer che si brasano nell’arco di qualche anno, il sistemista che in fretta e furia li rimette in piedi prendendo dall’armadio il primo CD che trova, ogni ora di down costa centinaia di euro all’azienda. E l’amministratore che per questo va in galera. Provate ad immaginare il costo di tutto questo, il giudice, ma chi mi dice cosa ne capisce un giudice di come funziona la vita di perenne emergenza di un’azienda?, le notifiche, la burocrazia, cinque anni di burocrazia. Provate ad immaginare quanti soldi lo stato italiano risparmierebbe solo cancellando questa legge assurda. Gli amici finanzieri, poi, da che parte stanno? c’è qualcuno che si rende conto che colpire realtà come un’azienda di trenta dipendenti che fattura diversi milioni di euro all’anno, fermarla, per colpa di tre cazzo di licenze Microsoft è contro l’interesse del paese? potete calcolare quanti soldi l’Italia perde solo in tasse? e quante vicende del genere succedono in un anno?
Oh, me la prendo con Microsoft perché sono monopolisti e perché il nostro stato non ci tutela da questo, mica per altro, so benissimo che il software proprietario è tutto così. Ma uno stato civile dovrebbe proteggerci da queste situazioni di monopolio e non forzarle.
Per favore, abbiate il coraggio di depenalizzare QUESTI reati, di mettervi dalla parte dei vostri cittadini e non delle grandi corporation, di questo stiamo parlando, di difendere i più deboli, di smetterla di buttare al vento miliardi di euro e centinaia di vite. Ci guadagneremo tutti.

commenti
  1. Simo scrive:

    Su questo punto non siamo esattamente d’accordo. O perlomeno, lo siamo sulla forma ma non sul modo.

    La parte del sistemista che “in fretta e furia li rimette in piedi prendendo dall’armadio il primo CD che trova” mi sembra una scusa un filino stirata.
    Certo, non metto in dubbio che tu ne sappia più di me, metto in dubbio che tu sia imparziale nelle tue affermazioni, quantomeno nell’addurre queste motivazioni per rafforzare ciò che vuoi comunicare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...