Architettura tradizionale coreana

Pubblicato: 18 ottobre 2007 in Architettura
Tag:

Sì lo so, è come sparare caramelle rubate ai bambini contro la Croce Rossa, ma non mi posso trattenere.
Trattasi di un edificio dalla forma tradizionale a corte dalle linee morbide e dal prospetto illuminato da ampie vetrate con un terrazzo che segue l’intera copertura e che permette di aprire la vista verso il pittoresco circondario. Il bianco candido del rivestimento ricorda la porcellana ed ora che mi ci fate pensare non è solo il bianco candido, è che, è che…

QUESTA CASA E’ PROPRIO UN CESSO!

Ve l’avevo detto che era troppo facile. Questa è la Toilet House di Sim Jae-duck, presidente della Assemblea Generale dell’Associazione Mondiale dei Cessi (WTAA, esiste davvero) di cui dovrebbero farmi membro onorario e la stanno costruendo a Suweon, 40 km a sud di Seoul. Ci sono dentro bagni così avanzati tecnologicamente ma così avanzati tecnologicamente che nessuna metafora può ancora descriverli.

In the light
I see the your true face
You are a toilet *

(Via My Ninja Please! che sta per essere eletto proprio proprio fantastico)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...