Certi piccoli blocchi sporchi

Pubblicato: 21 gennaio 2008 in Vaccate ipertecnologiche

La donna era seduta davanti a un congegno che mostrava cifre e figure su un piccolo schermo di vetro, davanti al quale c’erano tutte le lettere dell’alfabeto disegnate su certi piccoli blocchi sporchi disposti su un vassoio d’avorio.

– Philip Pullman, La lama sottile, Queste oscure materie libro secondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...