U.S.A. 27 – Socche

Pubblicato: 12 maggio 2008 in Viaggi
Tag:

L’altro giorno a New York c’erano dei ragazzi sui quindici anni che giocavano nel cortile della scuola. Il cortile della scuola si riconosce dalle tipiche inferriate che lo circondano e dal cemento per terra. Giocavano a calcio e giocavano così male che non son rimasto ipnotizzato fino alla fine della partita, incerto che fosse veramente calcio. Tipo che c’erano duecento ragazzi che correvano tutti assieme dietro la palla e i calci che venivano tirati colpivano qualunque cosa, tibie soprattutto, tranne la palla.
Loro lo chiamano socche, forse è football australiano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...