Baronetti

Pubblicato: 14 maggio 2008 in Viaggi
Tag:

Mi son scordato di raccontare una scena raccapricciante che si è svolta nel campus in cui sono stato. Ad un certo punto uno dei professori visitatori è stato colto da una voglia spasmodica di caffè, vuoi il jet lag, vuoi che il caffè americano è buono (anche la pizza). Insomma ha cominciato a girare disperatamente per gli uffici finché non ha incontrato una studentessa alla quale ha confessato la voglia spasmodica. Ghe pensi mì, ha detto la studentessa con accento di Philadelphia ed è entrata nel primo ufficio a chiedere un caffè per il professore in visita. L’ufficio era l’ufficio della preside ed il caffè è stato preparato dalla preside in persona.
Che poi è andata avanti un’ora a scusarsi con il professore in visita per il fatto di essere stata in grado soltanto di offrirgli un umile caffè.
La studentessa.
Alla preside.
Che si scusa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...