Vodafone internet key: prime impressioni di utilizzo

Pubblicato: 6 giugno 2008 in Tecnico
Tag:,

Il giocoforza mi ha portato ad utilizzare la Vodafone internet key e dopo qualche giorno posso finalmente dare qualche parere sul suo utilizzo intensivo.

L’utilizzo avviene sia con un Powerbook G4 con Leopard sia con un portatile Acer con Windows Xp Home in una zona di ottima copertura e pochi accessi (anzi, credo di essere l’unico a connettermi in G3 nel raggio di chilometri).

L’installazione sotto Windows è effettivamente semplicissima, il software risiede direttamente nella chiavetta e tutto quello che bisogna fare è inserirla ed aspettare. Sotto Mac naturalmente tutto questo non succede, bisogna andare a scaricarsi i drivers e installarseli manualmente, non direttamente dal sito Vodafone italia dove è richiesta una registrazione ma sul sito di Vodafone Germania, dove evidentemente sono intrinsecamente più intelligenti.

La promozione che utilizzo suona come 30€ per 100 ore mensili di connessione, che non mi sembrava male, su una SIM ricaricabile, per evitare scherzi, e infatti…

L’utilizzo è molto semplice e la connessione appare molto veloce, direi paragonabile a quella di un’ADSL, questo forse può variare in caso di scarsa copertura o di molti utilizzatori connessi alla stessa cella, non posso saperlo. Il consumo della batteria potrebbe essere notevole, non lo posso dire con certezza perché per ora sono sempre rimasto plugged, però la chiavetta dopo pochi istanti di connessione diventa rovente.

La fregatura, che considero una vera e propria fregatura, consiste nel sistema di tariffazione che considera il tempo di connessione suddiviso in blocchi di 30 minuti. Poi i vari esperti del settore mi diranno che devono fare così perché se no vanno in perdita, la realtà di un utilizzatore come posso essere io è che solo per scrivere questo post il modem si è spontaneamente disconnesso tre volte, per un totale di un’ora e mezza di fatturazione a fronte di dieci minuti scarsi di connessione effettiva. E queste disconnessioni avvengono sempre, tutte le volte che è stata utilizzata la chiavetta, con entrambi i portatili, spesso e volentieri, stranamente, attorno al quarantesimo minuto di collegamento. Un’ora intera connesso in una settimana di lavoro non ci sono mai stato.

Insomma consigliatissimo il contratto ricaricabile, che se si va a bolletta state certi che prendete bastonate; quasi obbligatoria l’attivazione delle promozioni che comunque un po’ di sbattimento, e manda l’SMS, e da Mac gli SMS non si possono mandare e collegati da PC e da PC non si collega, roba così; poi molta e molta pazienza, che con questo tipo di apparato, ad oggi, non si può lavorare se non in piena emergenza.

Ah, dimenticavo, scaricando un file molto grosso sotto Windows ad un certo punto il modem si è disconnesso dicendo “Raggiunto limite di dati scaricabili”. Ma non era infinito questo limite? ho scaricato così tanto?

Update: Il limite dati scaricabili veniva effettivamente raggiunto in quanto era impostato un limite nei drivers di Windows.

Update: Ho provato a smanettare un po’ le impostazioni del driver sotto Mac, da “Migliore connessione possibile” a “UMTS et similia” ma non è cambiato niente, anzi la seconda settimana si sta rivelando molto più instabile della prima.

commenti
  1. Dante scrive:

    Ho acqustato una chiavetta internet TIM, la velocità di navigazione è penosa!
    Altro che 7.2 mega al secondo, mi acconterei di un quarto di quello che promettono.
    Sono sull’orlo di un esaurimento, mi sento preso per il C… e nessuno può far nulla.
    VERGOGNA TIM!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Dante scrive:

    Ho acqustato una chiavetta internet TIM, la velocità di navigazione è penosa!
    Altro che 7.2 mega al secondo, mi acconterei di un quarto di quello che promettono.
    Sono sull’orlo di un esaurimento, mi sento preso per il C… e nessuno può far nulla.
    VERGOGNA TIM!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Simo scrive:

    Una delle grandi figate degli Stati Uniti è che l’accesso internet ormai lo trovi ovunque. A volte talmente libero che riesco anche a connettermi al servizio VOIP al quale pago fior di quattrini e telefonare in maniera clamorosamente gratuita in Italia. Prima di partire temevo che il portatile sarebbe stato solo peso aggiuntivo che avrei trasportato lungo la costa est degli Stati Uniti. Ora invece, inizio a temere per quando questo viaggio finirà…

  4. Simo scrive:

    Una delle grandi figate degli Stati Uniti è che l’accesso internet ormai lo trovi ovunque. A volte talmente libero che riesco anche a connettermi al servizio VOIP al quale pago fior di quattrini e telefonare in maniera clamorosamente gratuita in Italia. Prima di partire temevo che il portatile sarebbe stato solo peso aggiuntivo che avrei trasportato lungo la costa est degli Stati Uniti. Ora invece, inizio a temere per quando questo viaggio finirà…

  5. antonio scrive:

    Cade la connessione continuamente
    cosa può essere

  6. alfonso scrive:

    e che dire di LINKEM, una vera truffa

  7. Miki scrive:

    Non conosco LINKEM, ci puoi dire qualcosa?

  8. claudio scrive:

    Ho letto vari forum di persone che hanno avuto l’esperienza di questa chiavetta internet key… ora ho le idee chiare… non mi lascerò abbindolare dalla vodafone…. è tutta una fregatura… non ho trovato ancora nessuno che sia contento e che ne parli bene… se qualcuno esisterà sarà un collaboratore della vodafone. Per fortuna che nopn l’ho acquistata… ieri ero sul punto di comprarla in un centro commerciale…. sono felice di non averlo fatto.

  9. claudio scrive:

    Ho letto vari forum di persone che hanno avuto l’esperienza di questa chiavetta internet key… ora ho le idee chiare… non mi lascerò abbindolare dalla vodafone…. è tutta una fregatura… non ho trovato ancora nessuno che sia contento e che ne parli bene… se qualcuno esisterà sarà un collaboratore della vodafone. Per fortuna che nopn l’ho acquistata… ieri ero sul punto di comprarla in un centro commerciale…. sono felice di non averlo fatto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...