Il tango abbandonato

Pubblicato: 31 ottobre 2008 in Sano localismo, Storie di vita vissuta
Tag:,

(Qui sotto dovrebbe apparire un juke-box)

Oggi tornando a casa c’erano un paio di scarpe da tango da donna numero 35 seminuove appoggiate su uno scatolotto di fianco ad una cabina telefonica. Prima di tutto non mi ero mai accorto che lì, ci passo tutti i giorni almeno due volte al giorno, ci fosse ANCORA una cabina telefonica. Poi non sapevo che il tango fosse così diffuso. Una signora “bene in carne” che mi precedeva si è fermata a guardare le scarpe e mi ha detto “sono da tango” (e che ne sapevo io, se no?). Le ha prese in mano, da sopra sembravano perfette e la suola era appena intaccata “35? non sono il mio numero” ha detto rimettendole a posto.

Buon ascolto (ah, sì non c’è nessun pezzo di tango nel juke-box).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...