Apture ti manda in controtendenza

Pubblicato: 23 gennaio 2009 in Tecnico, Vaccate ipertecnologiche, WordPress
Tag:

Dopo averlo installato ieri ho iniziato a giocare con Apture che mi è sembrato da subito interessante. Pensavo fosse una soluzione eccezionale per coloro che sono totalmente privi di capacità neuronali e che si trovano a dover aggiungere contenuti sulla rete (non faccio nomi, ma ne conosco eccome). Invece c’è molto di più.

Apture si presenta nel notro caso come plugin di WordPress che si occupa di tutto quanto – è presente anche per Blogger, TypePad, WordPress.org, MoveableType, Ning, Tumblr (non riesco ad immaginare la portata, si potrebbero perfino aggiungere contenuti a Phonkmeister!!!), Blogsome, Wikispaces, Drupal, Xanga, LiveJournal e Squarespace. Il “tutto quanto”, il “molto di più” è lasciare la possibilità a chiunque abbia un account Apture di aggiungere contenuti alle pagina abilitate da Apture, come ad esempio ho appena fatto io stesso sulla pagina di Delymyth che parla appunto di Apture (ho aggiunto il video d’apertura di questo articolo che trovo esilarante).

Da un pannello di controllo (un po’ confuso a dire il vero) – dove tra le altre cose vengono anche registrati gli accessi al sito che modificano qualcosa – si possono limitare le possibilità di editing o di aggiunta fino ad annullarle completamente.

Per chi se lo fosse chiesto, i contenuti non vengono aggiunti al proprio database ma se li tengono loro da qualche parte (cosa ne pensate di questo? io non so bene).

Se siete tra coloro che non chiudono mai i commenti, con Apture potete addirittura aprire i contenuti a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...