Mi sembra di individuare un pattern

Pubblicato: 10 novembre 2009 in Non si fa così

Ad esempio due settimane fa, non appena si era scoperto che Marrazzo veniva ricattato perché andava a trans, beato lui, anche Berlusconi però eh ma stiamo parlando di Marrazzo, anzi neanche. Insomma quella settimana lì faccio notare a due mamme in piscina che la regola prevederebbe i soprascarpe negli spogliatoi, “sono inutili”, mi sento dire, “i bambini non se li mettono”. Litigio. O per esempio ieri al supermercato ho detto ad una signora di mettersi il guantino per prendere la verdura “non se li mette nessuno” ed ho litigato. Poi vedo un carrello con dentro un limone con l’etichetta appiccicata direttamente sulla buccia “non dovrebbe farlo signora, la colla è probabilmente tossica”, “con tutti i pesticidi che ci mettono cosa vuole che cambi” risponde di getto la stessa signora di prima che vedendomi estrae lo spray antiaggressione dalla borsetta e me lo punta con occhi iniettati di sangue.

Questo è il pattern, ed è tipico della dialettica di destra:

  1. Si parte con un’affermazione del tipo “il gruppo X non rispetta la norma A”.
  2. “Anche il gruppo Y non la rispetta”.
  3. “Eh sì”, dico io, “ma cosa c’entra? stavamo parlando di X”.
  4. Litigio.

Non capisco come mai non sono tanto ben voluto nel quartiere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...