In gergo

Pubblicato: 15 marzo 2010 in Senza Categoria

Sul mio cortile affacciano una casa alta ed una casa meno alta. Arriva un momento dell’anno, in cui ad una certa ora del pomeriggio il sole è abbastanza alto ed abbastanza ad ovest da superare il tetto della casa meno alta (il tetto della casa alta non lo riesce a superare mai nemmeno il 20 giugno e nemmeno il 21 se è proprio per questo) ed entrare dalle finestre. Da quel momento in poi il sole entrerà tutti i giorni dalle finestre, anticipando giorno dopo giorno e poi di nuovo ritardando finché un giorno, verso metà ottobre, non ce la farà di nuovo più.

Ecco, è successo adesso.

Credo che in gergo si chiami “primavera”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...