Iddio

Pubblicato: 17 aprile 2011 in Senza Categoria

Iddio si ricrederà per un giorno. Ne parleranno tutti i giornali, i grandi network stanno in questi momenti combattendosi a suon di milioni di dollari per i diritti televisivi, Mark Zuckerberg in persona ha riaperto in fretta e furia l’editor per consentire a tutti gli utenti di Facebook di poter assistere all’evento.
Le motivazioni che hanno spinto Iddio a questa scelta importante non sono note, si deve essere reso conto che così le cose non stanno andando bene e che noi esseri umani non siamo più in grado di raddrizzare la situazione. O forse si è accorto di tutte le bestemmie giuste che gli vengono tirate quotidianamente da ogni angolo del globo (di quelle ingiuste non gli importa molto).
Iddio non ha intenzione di tornare sulle decisioni prese nel recente passato. In fondo, per esempio, aver accolto in Paradiso Pinochet o Francisco Franco è una cosa da poco, giusta o sbagliata che sia (ma se la fa lui è giusta per definizione), si sono confessati, sono stati assolti e via verso la seconda stella a destra.

Si è ricreduto, il nostro povero Iddio, sugli avvenimenti grandi e piccoli per i quali per pigrizia o consuetudine aveva deciso di chiudere un occhio (cioè secondo l’iconografia classica di essere completamente cieco) e per i quali la gente abituata alla propria condotta degradata non si confessa più o non si è mai confessata prima.
La somma di tutti questi soprusi, di queste piccole atrocità, della violenza spicciola rappresenta un volume di male che Iddio non è più disposto ad accettare. Non il soldato che spara sulla folla, non il mercenario al soldo del dittatore, no, questi si salveranno per un motivo o per l’altro.

Il provvedimento una tantum però si è reso necessario per migliorare la vita di centinaia di milioni di credenti la cui fede quotidianamente vacilla: non raccogli la cacca del cane? all’Inferno. Sfrecci a cento all’ora con il motorino sul marciapiede (stranamente qui a Roma ci sono un sacco di persone che sfrecciano con il motorino sul marciapiede)? all’inferno. Usi il Comic Sans? Paghi in ritardo un tuo dipendente? Passi con il rosso? Chiudi la porta dell’ascensore in faccia alla gente? all’inferno. Sei commercialista? all’inferno (a prescindere).

E quando sarà il giorno in cui Iddio ha deciso di guardare giù? In cui finalmente ha deciso di non perdonare chi non chiede perdono? Non lo sappiamo ma voi credenti dovete stare pronti: potrebbe essere domani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...